Depurazione del lattato

I lattati sono prodotti dall’acido lattico, un prodotto derivante dalla fermentazione di carboidrati naturali, aggiungendo una sostanza alcalina a una soluzione di acido lattico. Ciò provoca una reazione esotermica acido-alcalina che determinerà un aumento della temperatura della soluzione. Il colore formatosi in seguito all’aumento della temperatura viene eliminato utilizzando filtri mobili con carbone attivo.

Il carbone attivo granulare (GAC) utilizzato negli adsorbitori mobili è una tecnologia ben nota impiegata per la rimozione del colore dalle soluzioni liquide.

DEPURAZIONE DEL LATTATO: FILTRI MOBILI

AquaFlow Filters

AquaFlow™

Gli adsorbitori mobili AquaFlow™ V2 sono progettati e costruiti per essere utilizzati nel processo di produzione del lattato. L’unità di filtraggio, dotata di un contenitore per il trasporto e un sistema di adsorbimento, viene rifornita con un mezzo adsorbente selezionato per garantire risultati di depurazione economicamente vantaggiosi. Il carbone attivo granulare arriva all’interno di un contenitore chiuso pronto all’uso, così che gli operatori dell’impianto non vengano a contatto con il prodotto vergine o saturo.

DEPURAZIONE DEL LATTATO: SOLUZIONI

EcoFlow™ filters

Attrezzature ausiliarie e ulteriori servizi

Oltre ai filtri mobili e ai diversi mezzi, Jacobi Services offre anche vari articoli di attrezzature ausiliarie e ulteriori servizi, tra cui:

Gli specialisti dell’applicazione del team di supporto internazionale di Jacobi possono fornire assistenza all’avvio.

Test isotermici effettuati insieme all’utente per confrontare il carbone attivo in polvere con quello granulare.

Reactivation

Servizi di riciclaggio, recupero di energia o smalitmento

Jacobi Services offre la riattivazione personalizzata di ReSorb™ Solo in cui lo stoccaggio del carbone esausto, la riattivazione e il condizionamento del carbone riattivato di un cliente sono rigorosamente separati da quelli di un altro cliente in modo da garantire che ogni utente riceva il suo carbone attivo.

Jacobi Services offre anche il ritiro del carbone esausto e la fornitura del carbone vergine qualora il volume annuo di carbone attivo esausto sia troppo basso per una riattivazione personalizzata.

DEPURAZIONE DEL LATTATO: PRODOTTI

ColorSorb™

ColorSorb™ H620

ColorSorb™ H620 è un carbone attivo granulare di elevata purezza, efficace per la decolorizzazione di un’ampia gamma di liquidi, tra cui i prodotti alimentari e i flussi di processo industriale. L’alta mesoporosità favorisce anche la rimozione effettiva dei corpi cromatici e delle molecole organiche complesse, fornendo un’eccellente capacità adsorbente. Un’importante caratteristica di questo materiale consiste nel processo di lavaggio supplementare durante la produzione per ridurre il livello di sostanze inorganiche solubli che possono causare problemi nelle appicazioni del trattamento con sostanze acide. Il prodotto soddisfa i requisiti del Food Chemical Codex. Questo prodotto può essere riciclato tramite la riattivazione termica, un metodo rispettoso dell’ambiente che contribuisce a ridurre le emissioni di CO₂ nell’atmosfera e all’uso sostenibile delle risorse del mondo.

DEPURAZIONE DEL LATTATO: RESINE A SCAMBIO IONICO

resins

Serie Resinex™ AD

Diversi adsorbitori sintetici Several Resinex™ AD possono essere utilizzati per la decolorizzazione di prodotti alimentari con il carbone attivo. Gli adsorbitori sintetici sono polimeri porosi non funzionalizzati di matrice stirenica o acrilica. Uno dei vantaggi principali degli adsorbitori sintetici consiste nel fatto che le sostanze assorbite possono essere eluite facilmente dalla matrice utilizzando un solvente acido, caustico o organico. A questo punto la resina è pronta per un nuovo ciclo di servizio. Gli adsorbenti Resinex più comuni per il trattamento alimentare sono Resinex™ AD-3008, AD-3004 e AD-3300.

resins

Resinex™ TPS

I prodotti Resinex™ TPS a forte base anionica possono essere utilizzati per rimuovere il colore in alimenti quali lo zucchero di canna e lo zucchero liquido. La natura chimica della matrice e la porosità sono diverse in base al livello di colore che deve essere rimosso. Si consiglia Resinex™ TPS-2207 per bevande alcoliche sotto 200 ICUMSA, Resinex™ TPS-2300 o Resinex™ TPS-2308 per bevande alcoliche tra 200 e 800 ICUMSA e Resinex™ TPS-2400 per bevande alcoliche superiori a 800 ICUMSA. Le resine vengono rigenerate utilizzando acqua salata caustica o con una soluzione di saccarosio contenente idrossido di calcio e sali clorurati per minimizzare la rigenerazione dei rifiuti.

CONTATTO

Compilate il breve modulo sottostante e il nostro team vi contatterà.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.